Bilancia da Pavimento : come scegliere

Pubblicato il: 20/06/2018 11:28:48
Bilance e Sistemi per Pesare

Avviene periodicamente che sia necessario acquistare una bilancia da pavimento per le esigenze aziendali. Qualunque tipo di attività richiede che si controlli il peso , all'entrata o in spedizione , di carichi pesanti : pallet , bancali, casse, fusti, casse ecc ecc.

Ora il mercato offre davvero un enorme mole di prodotti , ai prezzi più disparati, ed è difficoltoso scegliere questo tipo di bilancia se non si è supportati da una consulenza mirata. A guardare le foto online sembrano tutte uguali.......e per molti resta un mistero il perché di cosi tante differenze di prezzo tra un prodotto e l'altro. Il primo fattore di scelta deve essere l'utilità e l'applicazione cui è destinato lo strumento di pesatura ma , inevitabilmente, il prezzo è sempre prioritario. 

Quali sono i fattori principali di costo per una bilancia industriale da pavimento ?

Impropriamente si pensa che la portata massima della bilancia sia di per sè un fattore rilevante di costo se non l'unico. Se pensate che una bilancia da 20 quintali costi meno di una da 30 siete in errore. La bilancia che utilizzerete nel vostro magazzino è composta , per semplificare, di due cose : acciaio ( di diverse tipologie ) ed elettronica. La tipologia dell'acciaio e la dimensione della piattaforma hanno un incidenza maggioritaria sul costo finale. Segue l'elettronica che a sua volta è composta di due voci : tipo di celle di carico utilizzate e qualità e funzioni dell'indicatore di peso.

Celle di carico

Le classi di accuratezza OIML R60, riconosciute internazionalmente, forniscono valide informazioni per comprendere la qualità della bilancia e se è giusta per una specifica applicazione. Verificate sempre che sia dichiarata la classe di precisione delle celle di carico utilizzate, perché è da queste ultime che dipendono precisione e affidabilità. Su ogni scheda tecnica delle nostre bilance da pavimento potrete verificare l'accuratezza delle celle di carico che sono classificate da D1 ( minore precisione ) fino a C6 ( massima precisione). Per standard nei sistemi di pesatura a pavimento si utilizzano celle di carico almeno il classe C3.

Indicatore di peso

L'indicatore di peso o display della bilancia può essere di tipo standard composto di norma da 5 tasti che consentono solo funzioni basiche ( on/off, tara, zero ) oppure di tipo evoluto con un numero e tipo di funzionalità aggiuntive elevato. Può essere di materiale plastico ( ABS ) o avere l'involucro protetto in acciaio inox. Può essere dotato di stampante oppure no. Ognuna di queste varianti ( insieme a molte altre ) dovrebbe essere oggetto di attenta analisi da parte vostra.

Bilancia da Pavimento professionale KERN

Come scegliere la bilancia da pavimento

Vi proponiamo alcune verifiche che vi consentiranno di scegliere la vostra prossima bilancia da pavimento con maggiore consapevolezza :

  1. MATERIALE DELLA BILANCIA : fà tutta la differenza di questo mondo se è in acciaino inox o in ferro verniciato. Dove posizionerete la piattaforma, dentro un magazzino o all'aperto ? vi è presenza di acqua ? siete soliti igienizzare il pavimento con getti d'acqua ad alta pressione o magari con il vapore ? Accertiamoci innanzitutto che la bilancia abbia le adeguate protezioni ( se occorrono ) in base a dove pensiamo di posare ed utilizzare lo strumento.
  2. GRANDEZZA DEL PIATTO DI PESATA : immediatamente dopo aver scelto il materiale costruttivo, poniamo massima attenzione alla grandezza del piano di carico. Di norma le bilance da pavimento partono da 1 metro  x 1 metro fino ad arrivare a 3 metri x 3. Le versioni più vendute sono : 1,25 x 1,25 mt oppure 1,5 mt x 1,5 mt . Si prende a riferimento il tipo di prodotto pesato : pallet ( standard o fuori misura ) cassoni, bins ecc. Con la versione 1,5 x 1,5 mt si coprono il 99% delle applicazioni. In alcuni casi è necessario andare con dimensioni extra large o addirittura su misura.
  3. PORTATA MASSIMA Adesso verifichiamo la portata anche se ci si muove in un range standard : 1500 kg  - 3000 kg.
  4. PRECISIONE / DIVISIONE DI LETTURA DEL PESO : 100 grammi , 200 grammi ,  1 kg ? qual'è la precisione che vi attendete quando leggerete il peso sul display ? 
  5. CERTIFICATI DI TARATURA o OMOLOGAZIONE : su ogni bilancia da pavimento è possibile acquistare a corredo servizi di taratura o di omologazione legale. In molti ambiti non è sufficiente che la bilancia sia nuova e precisa, occorrono documenti a supporto come prescritto per legge o perchè previsto da norme / regolamenti e sistemi di qualità. Stiamo attenti perchè alcuni certificati non possono essere acquistati a posteriori.
  6. CONNESSIONE CON SISTEMI INFORMATIVI : accertatevi che la bilancia che state comprando sia predisposta per essere collegata a PC, PLC e che quindi abbiamo almeno un uscita seriale. Interfacce di collegamento tramite wifi , radiofrequenza e bluetooth completano la gamma di scelte disponibili.
  7. STAMPE DI SCONTRINI ED ETICHETTE : anche quì è buona norma verificare prima se necessitiamo di gestire stampe del peso.
  8. USCITE DIGITALI o ANALOGICHE : usate la bilancia per gestire anche automazioni ? avvio e stop al riempimento ?

L'elenco potrebbe continuare e lo approfondiremo ma il check di questi 8 punti vi consentirà di selezionare la bilancia più adatta alle vostre esigenze. Ora siete pronti a scegliere tra le nostre migliori bilance da pavimento

Posts correlati

Condividi questo contenuto