Le bilance per le lavanderie industriali

Pubblicato il: 20/11/2018 19:26:23
Bilance e Sistemi per Pesare

Le bilance per lavanderia

Le lavanderie industriali sono ambienti ad alta produttività che funzionano con ritmi decisamente sostenuti: anche in questi contesti servono delle valide bilance professionali

Alberghi, ristoranti , grandi comunità, e realtà in cui si utilizzano divise per molti dipendenti hanno bisogno di lavare grandi quantità di bucato ogni giorno e, per questo, a volte hanno servizi di lavanderia interni mentre altre volte si rivolgono a lavanderie industriali.

Una bilancia da lavanderia solitamente viene utilizzata per pesare i carichi di bucato da lavare sia per determinare il costo del servizio di lavaggio sia per misurare la produttività delle operazioni.

Le macchine da lavaggio industriali, infatti, riescono a contenere e lavare quantità definite di capi, misurate in termini di peso. È essenziale che questi limiti vengano rispettati per poter garantire il perfetto funzionamento dei macchinari e la loro durata nel tempo.

Le lavanderie di dimensioni industriali, d'altra parte, invariabilmente caricano in base al peso. Si tratta del sistema più semplice che ha anche lo scopo di non sovraccaricare la macchina, che potrebbe causarne la rottura. 

Che tu sia un fornitore di servizi di lavanderia per Hotel, una lavanderia militare, in una struttura medica o residenziale, SPA o salone; acquistare una bilancia facile da usare ti aiuterà a lavorare più efficacemente e a risparmiare denaro.

Diversi tipi di bilance da lavanderia

Anche le bilance da lavanderia possono essere digitali o meccaniche. Le bilance digitali sono generalmente più precise e possiedono funzioni come l’auto-azzeramento che fa sì che nessun elemento esterno influisca sull’accuratezza della pesatura: le lavanderie, infatti, possono essere ambienti difficili, con temperatura e umidità variabili, per cui funzioni simili sono molto utili per avere risultati attendibili.

Grazie alla loro praticità e velocità di lettura le bilance pesa bucato digitali si utilizzano molto anche nelle lavanderie a gettone aperte al pubblico in modo da permettere ai clienti di pesare ciò che stanno per lavare e scegliere i programmi e i macchinari giusti oltre che a conoscere il costo del lavaggio.

Le bilance meccaniche sono meno precise e anche meno utilizzate ma il loro plus è determinato dalla loro possibilità di funzionare senza corrente e, quindi, di poter essere usate in qualsiasi situazione e senza particolari esigenze di allestimento di postazioni apposite. Inoltre, sono meno esposte ai possibili danni derivanti dalle sostanze corrosive.

Le tipologie di bilance che possono essere utilizzate in una lavanderia sono sostanzialmente due: le bilance a piattaforma e le bilance con cestello.

bilancia con cestello per lavanderie

Le bilance con cestello sono bilance in cui al corpo centrale è sovrapposto un cesto in cui si può porre il bucato da pesare. Possono essere poste su un banco da lavoro oppure a terra, alcune di esse sono mobili e si trasportano agevolmente da un posto all’altro in modo da agevolare le operazioni di pesatura.

Si tratta quindi di una classica bilancia bilico con una portata che può variare da 30 a 60 kg massimo, quindi idonea per piccoli quantitativi.

Spesso invece i carichi di bucato da lavare sono posti all’interno di appositi carrelli o roll di diverse dimensioni, per questo le bilance da pavimento con rampa sono solitamente molto diffuse nelle lavanderie, grazie alla loro efficacia e facilità di utilizzo.

bilancia con rampa per lavanderie


Queste bilance hanno una portata da 600 kg e devono avere specifiche caratteristiche come la funzione tara, per poter tenere conto del peso del carrello, e una piattaforma dal profilo quanto più sottile possibile, per agevolare la salita e la discesa.

È importante anche che la piattaforma sia antiscivolo per evitare che gli operatori possano scivolare a causa di troppa umidità o della presenza di acqua o di altre sostanze viscide e che la vernice sia a prova di corrosione.

Questo tipo di bilance deve includere un indicatore molto chiaro da leggere, visto che spesso l’operatore dovrà farlo a distanza.

bilancia con rampe e display maxi

La cosa principale per le bilance da lavanderia è la loro capacità di garantire resistenza e praticità d’uso, proprio perché la pesatura è un momento essenziale della catena di lavorazione.  

Come scegliere una bilancia da lavanderia

Innanzitutto bisogna valutare la capacità della bilancia: la maggior parte delle bilance da lavanderia ha una capacità di circa 60 kg ed una risoluzione di 1 o 2 grammi.

Sicuramente da considerare, come sempre quando si deve scegliere una bilancia, è la risoluzione e l’accuratezza, in base alle esigenze di pesatura.

Ovviamente la dimensione della piattaforma è fondamentale e per determinarla si deve tenere conto del tipo di carrelli che si utilizzano all’interno della lavanderia.

I materiali con cui è costruita la bilancia devono garantirle resistenza, nonostante le condizioni di umidità e calore in cui sarà utilizzata, ed essere a prova di agenti corrosivi. In alcune situazioni sarebbe saggio valutare un dispositivo completamente in acciaio inox a garanzia di lunga durata.

Certificazioni : si tenga conto che come prevedono le leggi, in tutti i casi in cui si utilizzano bilance per determinare un importo, quindi una vendita, sarà obbligatorio acquistare bilance di tipo OMOLOGATO CE con approvazione metrica e bollo di verifica. E' un punto molto importante e spesso sottovalutato.

Non sottovalutare la possibilità di poter stampare un etichetta riepilogativa riportante i pesi o alternativamente accertarsi che la bilancia sia collegabile a PC per un eventuale integrazione con il gestionale. Queste due opzioni, in modo diverso, possono contribuire significativamente a migliorare produttività ed efficienza nelle pesate e nei carichi. 

In alcuni casi è risultata vincente anche una bilancia da pavimento contapezzi, in grado di snellire e velocizzare molto il processo di conteggio ad esempio di tovaglioli, asciugamani ecc.

Una bilancia da lavanderia è uno strumento importante per il lavoro quotidiano, come gran parte delle bilance professionali utilizzate in diversi settori, per cui la scelta deve essere ponderata e valutare molteplici fattori.

Posts correlati

Condividi questo contenuto