Le 10 migliori bilance contapezzi industriali

Pubblicato il: 26/04/2018 17:52:21
Bilance e Sistemi per Pesare

Cosa sono e a cosa servono le bilance contapezzi industriali

Le bilance contapezzi industriali sono strumenti di precisione per il conteggio e la pesatura di minuterie e parti elettroniche, con cui è possibile anche etichettare le confezioni. Indispensabili nei magazzini di un'azienda per effettuare l'inventario oppure per imballare correttamente un prodotto, sono estremamente rapide ed efficienti, riducono la manodopera ed accelerano i tempi di produzione.

Valutazione delle migliori bilance contapezzi industriali

In commercio si trovano diverse tipologie di bilance contapezzi industriali. Un buon dispositivo deve possedere una risoluzione di conteggio proporzionale (o maggiore) al più piccolo pezzo di magazzino (da un centesimo di grammo per esempio). Per risoluzione di conteggio si intende il peso unitario minimo che una bilancia è in grado di calcolare. Lo strumento deve andare a ridurre, se non a neutralizzare, il margine di errore contemplato durante il conteggio dei pezzi.

Bilancia compatta o a piattaforma

Dopo aver valutato la portata e la risoluzione della bilancia, bisogna considerare anche le dimensioni del piatto di pesata. Omettendo questa importante opzione, ci si ritrova con un dispositivo preciso ma non adeguato alla grandezza degli scatoloni di dimensioni maggiori. Ciò potrebbe compromettere la valutazione del peso ed al tempo stesso rendere poco agevole, se non impossibile, la lettura delle cifre sul display. A tal proposito, sono da preferire le bilance con piattaforma voluminosa e display separato dal piatto che consente di visualizzare agevolmente i dati.

Bilancia con campionamento libero o a pezzi preimpostati

Alcuni dispositivi sono provvisti di tastierino numerico che consente all'utente di scegliere la quantità di pezzi da campionare per effettuare il calcolo del peso medio unitario o PMU. Altri modelli invece possiedono delle funzioni fisse, mediante cui è possibile campionare da 5 a 20 pezzi uguali ed ottenere automaticamente il PMU. Più aumentano i pezzi da campionare e maggiore sarà la precisione di conteggio. Infine, altri dispositivi sono provvisti dell'opzione Fill-to-target, un semaforo a tre luci che fornisce informazioni ottiche ed acustiche al raggiungimento del numero di pezzi impostati in precedenza.

Le 10 migliori bilance contapezzi industriali

Bilancia contapezzi con stampante KSTP . Strumento premium, touch screen che nell'industria offre diversi vantaggi. Il display semplificato consente all'operatore di modificare, inserire e dettagliare gli articoli da contare con estrema velocità. Grazie alla stampante termica integrata, permette quindi di personalizzare le etichette ed ottenere report ed etichettatura in modo indipendente. L'involucro esterno a differenza di altri modelli è metallico ed è quindi ultra-resistente. Perfetta quindi per un utilizzo molto intensivo e costruita per resistere anche nei magazzini più sfidanti.

Bilancia contapezzi ASC . Ideale per il conteggio di minuterie e per inventario, vanta un'elevata precisione. Dotata di un display multiplo (3) retroilluminato e di piatto realizzato interamente in acciaio inox, funziona a batteria o con cavo elettrico. Prevede l'inserimento libero dei pezzi di campionamento e calcola automaticamente il PMU. Ha una portata dai 6 ai 30 Kg. In base al modello, la divisione varia (0,1/0,02 grammi; 0,2/0,05 grammi; 0,5/0,1 grammi).

Bilancia contapezzi KERN CFS . Professionale con memoria di 100 articoli, è provvista di piatto in acciaio inox e triplo display retroilluminato. Ideale per contare pezzi da 1 milligrammo ha una portata fino a 50 Kg. Possiede la comoda funzione Fill-to-target con segnale sia ottico che sonoro.

Bilancia contapezzi Kern CKE . Dispositivo professionale specifico per laboratorio e magazzino. Provvisto di display LCD con retroilluminazione e piatto di pesata in acciaio inox, può contare pezzi da 0,01 grammi a 65 kg. La tastiera semplificata rende le operazioni di conteggio dei pezzi e di campionamento molto rapide.

Bilancia contapezzi FKA . Dispositivo ad uso professionale ed industriale si contraddistingue per lo schermo touch (utile nel richiamo dei prodotti e nella codifica) e per la vasta capacità di memoria. Registra in maniera rapida le quantità di articoli, con possibilità di collegamento al personal computer.

- Bilancia contapezzi industriale CDS . Ideale per effettuare il conteggio di carichi pesanti, si caratterizza per la precisione di laboratorio e per la portata (da 8 fino a 100 kg). La tastiera semplificata consente un facile apprendimento delle funzioni anche senza manuale d'uso. Il piatto di pesata dalle grandi dimensioni e la risoluzione di conteggio fino a 300.000 pezzi, rende questa bilancia la soluzione perfetta per il settore industriale.

- Bilancia contapezzi BCSD . Ad elevata precisione, può essere collegata al computer, ad una stampante o ad una seconda piattaforma a terra. Consente di registrare fino a 100 articoli. Perfetta per i carichi pesanti, offre grandi performance nei sistemi di conteggio multi-bilancia.

Bilancia contapezzi industriale IFS . La struttura solida e robusta, la rende ideale per i carichi pesanti. Ha una portata fino a 300 kg e tastiera esterna.

Bilancia contapezzi da pavimento BCP . Indispensabile nell'industria pesante, può svolgere contemporaneamente più funzioni. Dalla portata fino a 3000 kg, visualizza il numero dei pezzi, il PMU e quello complessivo. Possiede una stampante termica integrata.

Bilance contapezzi industriali KDC . Specifica per il conteggio industriale, può essere impiegata anche in abbinamento con altre piattaforme. Il software integrato può gestire facilmente tutte le operazioni tipiche del settore. Si interfaccia con i migliori sistemi di gestione aziendali.

Posts correlati

Condividi questo contenuto