Come scegliere una bilancia medicale

Pubblicato il: 23/05/2018 17:01:01
Bilance e Sistemi per Pesare

Operare nell'ambito delle strutture ospedaliere o lavorare presso studi medici vuol dire anche giovarsi di strumentazioni professionali e certificate. In quest'ultimo settore rientrano anche le bilance medicali pesapersone. Si tratta di strumenti fondamentali non solo per ricavare il peso corporeo. Esse, infatti, sono corredate da altimetri e da indicatori di massa corporea. Talvolta si presentano con una linea tradizionale, sebbene stiano prendendo piede modelli di ultima generazione, ancora più precisi, arricchiti da display digitale e che facilitano il lavoro degli operatori. Scegliere un modello di qualità e che sia conforme con gli standard normativi richiesti dalla legislazione europea può diventare complicato. Di seguito tutti i consigli per scegliere una bilancia medicale di ottima fattura e conforme alle direttive europee che ne disciplinano la progettazione e la commercializzazione.

Requisiti bilance medicali: fonti normative

Le bilance medicali rientrano fra i dispositivi medici, ovvero fra gli strumenti che servono per diagnosticare o che hanno finalità terapeutiche, così come disciplinati dalla Direttiva 93/42/CE, consultabile al seguente link

Affinché una bilancia medicale possa trovare legittimo ingresso all'interno di una struttura sanitaria o di uno studio medico è fondamentale che presenti la marcatura CE e che sia omologata. Le bilance medicali commercializzate all'interno dell'Unione Europea soggiacciono a restrizioni assai rigorose visto che, il più delle volte, il produttore dovrà rivolgersi a un Organismo Notificato Europeo, in modo che questi apponga il marchio CE al dispositivo e ne convalidi così l'utilizzo legale.

In genere una bilancia medicale conforme deve essere progettata e commercializzata nel rispetto non solo della citata Direttiva 93/42/CE, ma anche in ossequio alle

 • Direttive 2014/31/UE e 90/384 CE sull'armonizzazione della legislazione degli Stati membri riguardante gli strumenti per pesare e che funzionano in maniera non automatica

 • Norma Europea EN 45501

Marcatura metrologica CE delle bilance medicali

 In assenza di marcatura metrologica la bilancia non potrà essere adoperata in ambito medico sanitario europeo. Per cui, è fondamentale che preventivamente, ovvero prima di essere messa in commercio, l'Organismo Notificato, ne attesti l'idoneità. Qualora il dispositivo ottenga la marcatura potrà essere legittimamente adoperato per la pesatura dei pazienti, per poter adottare le cure e le diagnosi necessarie. Inoltre, la bilancia medicale potrà essere legalmente utilizzata per il calcolo delle masse, al fine di fabbricare farmaci su prescrizione e di effettuare analisi presso laboratori medici e farmaceutici. Per garantire la massima sicurezza e per rispondere ai frenetici cambiamenti del settore medicale si segnala che il servizio di omologa ha una validità di 3 anni, scaduto il quale occorre rinnovarlo e quindi dismettere l'apparecchio qualora non soddisfi le prescrizioni normative.

Ulteriori requisiti delle bilance medicali

 La bilancia medicale dovrà, inoltre, soddisfare ulteriore requisiti, posti al vaglio dell'Organismo Notificato. In particolare, dovrà:

 • essere conforme alla normativa ISO 13485:2300

 • essere conforme alla normativa ISO 14971:2007, ovvero ottenere la certificazione di sistema di gestione del rischio

 • ottenere le necessarie approvazioni per la commercializzazione e l'utilizzo anche fuori dall'Unione Europea

Di fronte a un quadro normativo molto particolareggiato e per certi aspetti ostico è fondamentale, prima di effettuare acquisti incauti, appurare se il dispositivo sia o meno corredato dal certificato di convalida o di esame rilasciato dall'Organismo Notificato. Il documento, infatti, elencherà le caratteristiche dell'apparecchio e la sua idoneità a essere usato in modo assolutamente legale. In alcuni casi, infine, l'acquirente dovrà anche richiedere il certificato di conformità EN60601 attestante l'idoneità alle prove elettriche.

Bilance medicali: caratteristiche tecniche e strutturali

Una volta accertato che il dispositivo sia conforme e quindi utilizzabile legalmente in ambito medico sanitario, la scelta del modello potrà concentrarsi sugli aspetti prettamente estetici e sulle informazioni tecniche.

In genere, i modelli migliori di bilance medicali hanno una struttura a colonna e consentono una facile misurazione del Body Mass Index. Questo indice appare nel display e permette di diagnosticare velocemente se il paziente si trova in una delle condizioni di sottopeso, sovrappeso o appartiene a una delle classi di obesità. Le bilance medicali hanno solitamente queste caratteristiche: divisione di 100 grammi, sopportano carichi da oltre 200 chilogrammi, hanno altimetro con divisione da 1 millimetro, il cui range oscilla fra 60 e 200 centimetri. Questo permette la pesatura e la misurazione dell'altezza di un paziente con lo stesso attrezzo in maniera molto precisa. Vi sono, infine, alcuni accorgimenti che portano a preferire un modello piuttosto che un altro. Si pensi, ad esempio, all'impiego di materiali robusti come la ghisa, all'ampia pedana, alla portata di carico generosa o alla presenza di ruote sotto la pedana per favorire un comodo trasporto.

Questi aspetti, previa valutazione sulla conformità e sull'omologazione in corso di validità, aiuteranno a scegliere un modello non solo adatto alle proprie necessità lavorative, ma soprattutto legale.

Bilance medicali : elettroniche o meccaniche ?

Sul nostro catalogo proponiamo soluzioni sia elettroniche che meccaniche. La questione su quale tra le due tipologie sia "più precisa" è molto dibattuta. Di fatto l'elettronica consente maggiore sensibilità durante le pesate ma trattandosi in entrambi i casi di strumenti omologati possiamo dire che non si può stabilire quale sia più precisa. Entrambe offriranno un peso con una tolleranza accettata nelle applicazioni medicali. A quel punto è importante pesarsi sempre con lo stesso tipo di bilancia e non confrontare i risultati. Di norma quando ci rechiamo dal medico o in un reparto di ospedale è più frequente che troviamo una pesapersone meccanica. Storicamente infatti questa tipologia di pesa persona è preferita per l'assenza di manutenzione, l'attendibilità e la durata nel tempo. Vi sono pesapersone meccaniche in uso da oltre 30 anni che mantengono inalterata nel tempo la precisione. Semmai l'orientamento verso una bilancia pesapersone medicale di tipo digitale elettronica è consigliata se si vogliono utilizzare tramite software e collegamento a PC funzioni avanzate associate al peso come ad esempio il BMI, creare un archivio pazienti con lo storico delle pesate, analisi della massa corporea ecc. 

Che bilancia sceglie il Nutrizionista ?

Medici e strutture sanitarie pubbliche e private devono tassativamente dotarsi di bilance pesapersone professionali per uso medicale. Per il nutrizionista invece vediamo che gli orientamenti sono difformi. Di fatto" il nutrizionista è una figura che si occupa del rapporto tra alimentazione, nutrizione e stato di benessere psicofisico della persona e con questo termine si designa una categoria eterogenea di persone “di diversa estrazione professionale medica e/o non medica” che operano a vario titolo nell’ambito della alimentazione, nei limiti delle specifiche competenze loro attribuite dalla legge." Quindi la scelta del tipo di bilancia è totalmente libera e pare non vincolata agli obblighi delle norme sopra citate. Dal punto di vista della praticità possiamo dire che il nutrizionista spesso si muove presso clienti e studi diversi ed è orientato a prediligere una bilancia pesapersone professionale portatile, magari completa di una borsa o valigia di trasporto.

E la Farmacia ? 

In farmacia troviamo bilance medicali certificate. Solitamente orientati ai modelli con gettoniera, in ragione delle ultime disposizioni di legge dl. 193 del 22/10/2016 riguardante il trattamento fiscale di bilance pesa persone funzionanti come distributori automatici, i nuovi acquisti si stanno orientando verso modelli senza gettoniera. Al Farmacista consigliamo modelli semplici, a prezzi contenuti senza rinunciare al bel design visto che la bilancia è esposta al pubblico.

Marche e modelli più venduti tra le bilance medicali

Tra le marche più note di pesapersone medicali professionali possiamo annoverare : SECA, WUNDER e KERN. I primi due brand hanno storie ultradecennali nel settore della pesatura medica mentre Kern ha sviluppato questo settore solo negli utlimi anni. Sia SECA che WUNDER infatti sono nati con le bilance meccaniche a stadera che tutt'oggi sono tra i prodotti più venduti delle rispettive società. Sul nostro shop trovate in vendita tutta la produzione dei 3 brand.

I modelli più venduti soricamente sono : SECA 711 con ALTIMETROWUNDER C202 , e KERN MPE

Prezzi 

I prezzi variano da marca a modello , il range è compreso tra 215 ed 850 euro.

Posts correlati

Condividi questo contenuto