Guida ai Misuratori di Forza

Pubblicato : 05/02/2020 13:39:41
Categorie : Strumenti di Misura e Laboratorio

Guida ai Misuratori di Forza

Che cos'è un misuratore di forza?

Gli strumenti utilizzati per misurare la forza sono noti come dinamometri e sono generalmente piccoli dispositivi di misurazione con sistemi digitali o azionati meccanicamente. Generalmente, una forza è definita come "qualcosa che cambia con il movimento di un oggetto", sia che si tratti di spingere, tirare o addirittura rompere.

Come puoi immaginare, nel mondo di oggi esiste un limite quasi infinito agli usi di un misuratore di forza. Dagli sport, test di sicurezza o ingegneria, molte industrie possono trarre vantaggio dalla conoscenza di informazioni come il punto di rottura di un oggetto; l'elasticità di un materiale; o anche solo la forza necessaria per aprire qualcosa. Questo post è progettato per darti una visione completa di questi diversi strumenti che ora sono una parte così essenziale di così tanti settori. 

misuratore di forza digitale

Come misurare la forza

In primo luogo, è abbastanza comune per le persone confondere massa e forza, ma i due parametri sono davvero molto diversi. La massa è una misura della quantità di materia contenuta in un oggetto ed è misurata in sistemi imperiali (libbre, once, stone, ecc.) O metrici (grammi, chilogrammi, tonnellate ecc.). In alternativa, la forza viene generalmente misurata in Newton, con un Newton definito come la forza presa per accelerare un chilogrammo di massa alla velocità di un metro al secondo al quadrato.

Ma come funzionano i misuratori di forza? Bene, un sistema meccanico funziona semplicemente usando una molla per modificare un display, ma è sul digitale dove le cose iniziano a diventare molto più tecniche. In poche parole, un indicatore di forza digitale contiene qualcosa noto come cella di carico (o sensore di forza). Questa cella di carico è come una molla che, quando viene applicata la pressione, si flette per consentire agli estensimetri di misurare la deformazione. L'estensimetro emette quindi una tensione di uscita che può essere convertita in una lettura che è possibile visualizzare sul display. Ora hai la tua misura della forza.

Come usare un indicatore di forza

Questi strumenti sono generalmente semplici da usare e possono essere azionati sia a mano che con l'ausilio di un banco di prova per dinamometri. La maggior parte dei misuratori di forza può essere utilizzata con una gamma di accessori come ganci, morsetti o morsetti di rotolamento, ciascuno con i propri usi specifici. Tali accessori possono essere facilmente rimossi e aggiunti semplicemente avvitandoli in posizione. A seconda del modello, il misuratore di forza potrebbe anche avere caratteristiche come il picco di tenuta o l'analisi statistica, che in definitiva rendono più semplice la visualizzazione dei risultati desiderati.

misuratore di forza su banco manuale

A cosa servono i misuratori di forza?

Tantissime applicazioni ad esempio per il Test del punto di rottura della fune di sicurezza,  è un'importante procedura di prova. Queste informazioni sono fondamentali per consentire alle funi di svolgere le loro funzioni di sicurezza in modo affidabile e coerente al fine di proteggere la vita di una persona. Il processo di utilizzo della forza per determinare il punto di rottura di un prodotto è noto come test di trazione. Molto semplicemente, la fune viene fissata su una delle estremità a un morsetto e staccata fino a quando non si rompe. Questo test ci consente di vedere sia il punto di rottura della fune, sia la lunghezza dell'allungamento dall'inizio e dalla fine del test. Le corde di sicurezza sono forse la prima cosa che potresti pensare per questo test, ma è necessario anche per imbracature di sicurezza, cinture di sicurezza per auto e nastri trasportatori.

Test della chiusura della portiera

Forse è qualcosa a cui non avevi nemmeno pensato, la forza necessaria per chiudere una portiera è un'informazione estremamente importante per tutte le case automobilistiche. Quando si chiude la portiera di una macchina, è necessario conoscere la forza necessaria per iniziare il movimento, nonché la forza necessaria per ottenere una chiusura completa. Una serie di funi e pulegge sono solitamente fissate all'interno della vettura e possono essere eseguite varie prove.

Collaudo di adesivi

I test di adesione sono ovviamente associati agli adesivi (colle), ma anche a prodotti come nastri, cerotti e sigillanti. Come una fune di sicurezza, la prova di trazione può anche essere utilizzata per determinare il punto in cui l'adesivo inizia a guastarsi. Di solito, è fondamentale come incollare un oggetto e misurare la forza necessaria per liberarlo. In alternativa, è anche possibile eseguire un test di taglio per determinare la resistenza di un adesivo. Funziona avendo due o più pannelli uniti e poi separandoli fino a quando non si staccano l'uno dall'altro. Il numero di pannelli utilizzati dipende dal tipo di giunto utilizzato, ad es. Giro singolo, doppio giro, piastra di copertura singola o doppia piastra di copertura.

Oltre agli articoli e ai materiali sopra elencati, ci sono innumerevoli altri usi per i misuratori di forza in vari settori :

La forza necessaria per aprire una lattina di bibite gassate.
Il test su molle.
La forza necessaria per premere un pulsante su una tastiera.
Testare la durezza di oggetti come un rossetto per le labbra o delle pillole.
La capacità di forza massima delle viti. 

Misuratori di forza raccomandati

Sinergica Soluzioni offre la gamma completa di misuratori di forza del marchio tedesco Sauter

Per ulteriori informazioni sulla scelta del misuratore di forza giusto per te, ti preghiamo di contattare il nostro team via telefono o e-mail.

Condividi questo contenuto